Banner 10 e lode
Top News

Guido Lombardi racconta Là bas [Video]

By on settembre 21, 2011

(Servizio: Antonella Cozzi – Video: Carlo Maria Alfarano)

Là-bas –  film vincitore del prestigioso premio Leone del Futuro” –Premio De Laurentis e del Premio del pubblico ‘KINO’ alla 26ma Settimana della Critica- di Guido Lombardi- racconta la storia della strage di Castel Volturno dove sei immigrati di colore furono uccisi al Km 43 della Domiziana il 18 settembre del 2008. Strage, questa, causata da un gruppo di scissionisti del clan dei Casalesi facente riferimento a Giuseppe Setola.

Per quanto la storia sia connessa ai fatti del 2008, in realtà l’idea risale a qualche anno prima, già nel 2005/06, infatti, come afferma il regista si ha la stesura della prima sceneggiatura  che trattava proprio di uno scontro tra la criminalità africana e quella camorrista.

Ma è, questo, un film  che, pur partendo da quella che i media hanno chiamato la “strage di Castel Volturno”, finisce con l’allontanarsene per concentrarsi sui personaggi stessi che animano la pellicola, ridando loro, in questo modo, quell’umanità e quell’ individualità che è alla base del concetto stesso di persona,  che poi la situazione napoletana e  italiana in generale di intolleranza, finisce col negare all’universo degli immigrati.

Un film difficile da realizzare che ha incontrato l’ostilità della municipalità e degli abitanti del luogo, forse stanchi dell’immagine che nel mondo si da dell ‘interland napoletano e di Castel Volturno in particolare. Ad ogni modo un successo meritato per chi come Guido Lombardi ha saputo insistere in una realtà che lascia poco spazio agli emergenti e che stronca col baluardo “dell’ impossibile” progetti validi ed interessanti.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.labas-film.com/